Anno 131° - Febbraio 2019

In punta di piedi, oltre le sbarre

Laura Galimberti

Tre religiose hanno scelto di abitare accanto alle recluse. Ogni momento è buono per ascoltare e incoraggiare. Presenza e tenerezza continuano a generare percorsi di rinascita interiore Carcere femminile di Bergamo: suor Anna e suor Mina hanno scelto di abitarvi; presenza unica in Italia quella delle Suore Poverelle dell’Istituto Palazzolo, attestata già dai primi del ’900, in una struttura di detenzione. Le religiose si occupano della lavanderia durante il giorno…

Leggi tutto

Archivio giornaleLeggi tutto