Anno 133° - Gennaio 2021

Reciprocità: è come un’àncora

fr. Antonio Ramina

Diciamoci la verità: una parola come questa, “reciprocità”, facilmente la associamo alla nostra sensibilità moderna. Viviamo infatti in un contesto in cui vengono giustamente mal tollerati stili e atteggiamenti dispotici – dall’alto in basso – o modalità comportamentali autoritarie e costrittive. Preferiamo utilizzare linguaggi e valorizzare comportamenti che mantengano fede alla dignità di ciascuno; siamo alla pari. E dunque il dialogo è chiamato a essere reciproco, il rispetto dev’essere reciproco,…

Leggi tutto

Archivio giornaleLeggi tutto